#IORESTOACASA FORZA UBC!


UBC C SILVER: PAROLA A COACH SILVESTRI

A volte ritornano…

Come spesso accade la vita (in questo caso sportiva) ti dà una seconda possibilità e come spesso accade quando meno te lo aspetti.

Eccomi quindi a scrivere del mio ritorno sulla panchina della prima squadra dell’UBC. Una panchina importante, una panchina su cui ho già avuto la fortuna di sedermi ma forse quando non ero ancora pronto per apprezzarne il significato. Poco male, ogni errore ti aiuta a migliorare e l’importante è che oggi sono nuovamente qua. Spero di poter continuare a lungo il lavoro svolto prima di me da grandi allenatori che colgo l’occasione di salutare e ringraziare.

Due cose però vengono prima dei risultati sportivi; la storia e la società.

In questi ultimi 3 anni ho avuto il piacere di contribuire alla storica promozione in C gold rientrando in quello splendido terzetto d’archi (poi diventato quartetto) composto da Paderni, Bredeon e Basso. Ho poi fatto parte della bella e proficua collaborazione tra UBC e DGM che mi ha portato sulla panchina della C silver di quest’ultima e infine mi sono anche ritagliato il tempo per riposare e staccare un po’.

Poi come dicevo, quando meno te lo aspetti, la vita… 

Come detto la storia ha la sua valenza ma nel mio caso la società ha un peso predominante. Una società a cui sono legato a doppia mandata; con un filo che hanno cominciato a tessere i miei genitori nel lontano 1988, quando ero bimbo e volevo “andare a basket”. In tutti questi anni ho fatto il giocatore prima e l’allenatore dopo (e anche mentre…) in molte società ma sempre con un biglietto di ritorno in tasca. 

E quindi il rientro in panchina, con l’esordio a Cervignano dove abbiamo perso 71 a 64 e il pronto riscatto una settimana nel derby con la Geatti vinto 67-89. Altre due vittorie sul nostro cammino, in casa col BOR TS per 85 a 62 e sull’infuocato campo di San Daniele contro i Bull Dogs, finale 99-109 dopo un tempo supplementare. Il ruolino recita di 3 vittorie su 4 incontri ma quello che è stato importante è l’aver visto un’intensità che forse si era un po’ persa. Lavorando molto (direi moltissimo per la felicità dei miei giocatori…) sulla difesa ci siamo messi nella condizione di essere tutti protagonisti non solo nella metà campo offensiva. Direi che la strada intrapresa era quella giusta…poi…

Poi il momento presente che siamo obbligati a vivere; stati d’animo che certamente ci allontanano da quello che per noi era un bellissimo modo per fare sport e ci avvicinano più al senso stretto della vita, della famiglia e dei nostri cari. Ovvio, deve essere così e non può essere altrimenti. 

Gli scenari sportivi che si ipotizzano sono dei più disparati; ma come è nostra consuetudine non facciamo i conti senza l’oste. Restiamo alla finestra e attendiamo che questo nuvolone grigio passi lasciando meno danni possibili. Il nostro è un modo per vivere un pezzetto di vita facendo sport, un privilegio che sembra sempre scontato ma momenti come questi ci fanno capire che scontato non è!

Forza UBC, forza ragazzi, non si molla…

Coach Luca Silvestri



FESTA DI NATALE UBC 2019


ESORDIENTI

Bellissima esperienza degli esordienti, allenati da Massimo BREDEON e Massimiliano BASSO, che hanno partecipato alla 5 edizione del torneo di Bassano. 24 squadre che si sono scontrate in due giorni e mezzo disputando 6 partite…
Nel girone eliminatorio i nostri “leoncini” hanno sconfitto Legnano, Casale sul Sile e Matera.
Nei quarti di finale hanno subito incontrato Trento, poi vincitrice del Torneo, e hanno ceduto con onore alle torri delle Dolomiti. Marostica è risultata parecchio ostica sopratutto nella marcatura del loro centrale, bravo e molto più alto dei nostri.
Bellissima la finale per il 7 e 8 posto contro i ragazzi dell’Olimpia Lubiana che ci regalato un meritatissimo 7^ posto.


San Daniele 99 – UBC 109


I NOSTRI SPONSOR


UBC – BOR 85 – 62